facebook instagram png ridimens Podcast  ridimen logo APP ASCOLTA LA DIRETTA2

 

Serie D, il coordinatore Barbiero pensa di ripartire

Lunedì, 23 Marzo 2020 18:20 Scritto da  Letto 1088 volte
  Clicca per ascolare il testo Serie D, il coordinatore Barbiero pensa di ripartire Riprendere regolarmente il campionato di Serie D una volta che se ne presenterà la possibilità. Questo al momento lintento del Dipartimento Interregionale espresso dalle parole del coordinatore, lavvocato Luigi Barbiero. Lidea che abbiamo - le sue dichiarazioni - è quella di verificare, così come stanno valutando per i campionati professionistici, la possibilità, laddove sussistano le condizioni, di portare a termine regolarmente i campionati. Questa la mission che ci siamo prefissi se e dove ci sarà la possibilità, sulla base delle condizioni sanitarie indispensabili, di poter programmare la conclusione regolare della stagione. Sarebbe una vittoria non solo per la massima espressione del calcio dilettantistico, ma soprattutto significherebbe che siamo riusciti a vincere la partita più difficle, quella contro il Coronavirus. Una decisione che, al momento, resta naturalmente sospesa in attesa dellevolversi dellemergenza, come lo stesso avvocato Barbiero sottolinea. Parlare oggi di ripresa è prematuro - conclude - Siamo nella settimana che gli esperti definiscono decisiva per il contenimento del virus e dobbiamo pensare alla tutela della salute di tutti noi. Ovviamente seguiamo il tutto con estrema attenzione prima di prendere qualsiasi decisione in merito alla ripresa o meno del campionato.
Serie D, il coordinatore Barbiero pensa di ripartire

 

Riprendere regolarmente il campionato di Serie D una volta che se ne presenterà la possibilità. Questo al momento l'intento del Dipartimento Interregionale espresso dalle parole del coordinatore, l'avvocato Luigi Barbiero. "L'idea che abbiamo - le sue dichiarazioni - è quella di verificare, così come stanno valutando per i campionati professionistici, la possibilità, laddove sussistano le condizioni, di portare a termine regolarmente i campionati. Questa la mission che ci siamo prefissi se e dove ci sarà la possibilità, sulla base delle condizioni sanitarie indispensabili, di poter programmare la conclusione regolare della stagione. Sarebbe una vittoria non solo per la massima espressione del calcio dilettantistico, ma soprattutto significherebbe che siamo riusciti a vincere la partita più difficle, quella contro il Coronavirus". Una decisione che, al momento, resta naturalmente sospesa in attesa dell'evolversi dell'emergenza, come lo stesso avvocato Barbiero sottolinea. "Parlare oggi di ripresa è prematuro - conclude - Siamo nella settimana che gli esperti definiscono decisiva per il contenimento del virus e dobbiamo pensare alla tutela della salute di tutti noi. Ovviamente seguiamo il tutto con estrema attenzione prima di prendere qualsiasi decisione in merito alla ripresa o meno del campionato".


 

ASCOLTA LA DIRETTA2

Atalanta Camp 2020

1 2 pag RINNOVA abbonamento

newtec nuovo

Notizie dall'Appennino Camerte - RadioC1

13 medici e 7 infermieri inviati da Ucraina nelle Marche

13 medici e 7 infermieri inviati da Ucraina nelle Marche
L’assessore alla Protezione Civile Angelo Sciapichetti ha accolto oggi a Pratica di Mare il volo arrivato dall’Ucraina con a bordo 30 medici…

RADIOC1INBLU

Indirizzo: Via Macario Muzio, 8 - 62032 Camerino (Mc)
Telefono:  0737.633180
Cellulare:  335.5367709
E-mail:  radioc1inblu@gmail.com

 ASCOLTA LA DIRETTA2

Clicca per ascolare il testo