facebook instagram png ridimens Podcast  ridimen logo APP ASCOLTA LA DIRETTA2

PIEDINO promozione novembre

 

Valdichienti - San Marco, in palio una grossa fetta di salvezza

Venerdì, 31 Gennaio 2020 10:10 Scritto da  Letto 639 volte
  Clicca per ascolare il testo Valdichienti - San Marco, in palio una grossa fetta di salvezza In anticipo questa importante sfida salvezza tra il Valdichienti Ponte e il San Marco Servigliano. Ci sono punti pesanti in palio sia per i padroni di casa appena fuori dalla linea di galleggiamento, quanto e soprattutto per il team fermano che è più indietro.Qui Monte San GiustoPur muovendo la classifica, il Valdichienti Ponte si trova appena fuori dalle acque minacciose dei playout. E questo scontro salvezza aumenta per questo d’importanza. Lo sottolinea anche l’attaccante Luca Jachetta, giunto a dicembre dalla Maceratese. <<È una partita difficile per noi – commenta Jachetta -, sappiamo l’importanza, sappiamo quanto valgono in questo caso i tre punti e quindi dobbiamo dare il massimo e cercare la vittoria, anche perché giochiamo in casa. Dobbiamo andare avanti in classifica e i tre punti sono molto importanti>>. Per l’attaccante domenica a Fossombrone è arrivato anche il primo gol con la nuova maglia, un gol che stava per regalare i tre punti agli uomini di Giandomenico. <<Domenica abbiamo fatto una buona prestazione – sottolinea l’attaccante -, è mancato poco per la vittoria visto che abbiamo preso gol negli ultimi minuti. Però l’impatto verso queste ultime partite è stato molto positivo e quindi dobbiamo continuare se questa strada>>. Qui ServiglianoIl terzultimo posto in classifica e la sconfitta di sabato scorso con il Porto d’Ascoli impongono il cambio di passo per il team fermano. <<Sarà una partita fondamentale – dice l’allenatore Renzo Morreale -. Per noi è quasi una finale perché il Valdichienti ha quattro punti in più, è la prima squadra fuori dai playout e le partite alla fine sono sempre di meno. È una partita fondamentale per certi versi anche perché veniamo dalla più brutta prestazione di questa stagione, dopo un buon periodo, perché venivamo da tre risultati utili consecutivi giocando anche un buon calcio. Invece con il Porto d’Ascoli, anche per merito di una grande squadra, abbiamo fatto una brutta partita. Quindi è importante riscattarci sotto l’aspetto tecnico tattico e chiaramente a anche nel risultato che è fondamentale per noi>>. Ci crede ancora il San Marco Servigliano nella risalita dai bassifondi. <<Ci siamo sempre stati nella zona rossa – rimarca Morreale -, sia per demeriti nostri, sia per problematiche varie che non sto qui a dire. Sono fiducioso, è vero che siamo una rosa contata, ma composta da ragazzi di qualità, con due vecchiarelli come Galli e Mallus che se stanno bene su queste categorie fanno ancora la differenza>>.Giuseppe Moreschini
Valdichienti - San Marco, in palio una grossa fetta di salvezza

 

In anticipo questa importante sfida salvezza tra il Valdichienti Ponte e il San Marco Servigliano. Ci sono punti pesanti in palio sia per i padroni di casa appena fuori dalla linea di galleggiamento, quanto e soprattutto per il team fermano che è più indietro.
Qui Monte San Giusto
Pur muovendo la classifica, il Valdichienti Ponte si trova appena fuori dalle acque minacciose dei playout. E questo scontro salvezza aumenta per questo d’importanza. Lo sottolinea anche l’attaccante Luca Jachetta, giunto a dicembre dalla Maceratese. <<È una partita difficile per noi – commenta Jachetta -, sappiamo l’importanza, sappiamo quanto valgono in questo caso i tre punti e quindi dobbiamo dare il massimo e cercare la vittoria, anche perché giochiamo in casa. Dobbiamo andare avanti in classifica e i tre punti sono molto importanti>>. Per l’attaccante domenica a Fossombrone è arrivato anche il primo gol con la nuova maglia, un gol che stava per regalare i tre punti agli uomini di Giandomenico. <<Domenica abbiamo fatto una buona prestazione – sottolinea l’attaccante -, è mancato poco per la vittoria visto che abbiamo preso gol negli ultimi minuti. Però l’impatto verso queste ultime partite è stato molto positivo e quindi dobbiamo continuare se questa strada>>.

Qui Servigliano
Il terzultimo posto in classifica e la sconfitta di sabato scorso con il Porto d’Ascoli impongono il cambio di passo per il team fermano. <<Sarà una partita fondamentale – dice l’allenatore Renzo Morreale -. Per noi è quasi una finale perché il Valdichienti ha quattro punti in più, è la prima squadra fuori dai playout e le partite alla fine sono sempre di meno. È una partita fondamentale per certi versi anche perché veniamo dalla più brutta prestazione di questa stagione, dopo un buon periodo, perché venivamo da tre risultati utili consecutivi giocando anche un buon calcio. Invece con il Porto d’Ascoli, anche per merito di una grande squadra, abbiamo fatto una brutta partita. Quindi è importante riscattarci sotto l’aspetto tecnico tattico e chiaramente a anche nel risultato che è fondamentale per noi>>. Ci crede ancora il San Marco Servigliano nella risalita dai bassifondi. <<Ci siamo sempre stati nella zona rossa – rimarca Morreale -, sia per demeriti nostri, sia per problematiche varie che non sto qui a dire. Sono fiducioso, è vero che siamo una rosa contata, ma composta da ragazzi di qualità, con due vecchiarelli come Galli e Mallus che se stanno bene su queste categorie fanno ancora la differenza>>.
Giuseppe Moreschini


 

ASCOLTA LA DIRETTA2

COPIA omaggio nostra 330x210

newtec nuovo

Notizie dall'Appennino Camerte - RadioC1

Sequestro dell'auto con targa prova. Commerciante ricorre alla legge

Sequestro dell'auto con targa prova. Commerciante ricorre alla legge
Indignato per il sequestro dell’auto e l’ammenda da pagare, un rivenditore di auto di Tolentino ha deciso di portare all’attenzione pubblica la…

RADIOC1INBLU

Indirizzo: Via Macario Muzio, 8 - 62032 Camerino (Mc)
Telefono:  0737.633180
Cellulare:  335.5367709
E-mail:  radioc1inblu@gmail.com

 ASCOLTA LA DIRETTA2

Clicca per ascolare il testo