facebook instagram png ridimens Podcast  ridimen logo APP ASCOLTA LA DIRETTA2

 

Colpo grosso del Corridonia a Portorecanati

Domenica, 12 Gennaio 2020 00:11 Scritto da  Letto 408 volte
  Clicca per ascolare il testo Colpo grosso del Corridonia a Portorecanati Colpo grosso del Corridonia che ricambia con la stessa moneta la cortesia avuta dal Portorecanati all’andata. Una partita che si è decisa nel finale grazie alle reti dell’inossidabile Raffaele Cerbone, bissata subito dopo da Lorenzo Maccioni. Primo tempo più di marca locale, con alcune occasioni per sbloccare il risultato. Nella ripresa meglio gli ospiti. Voci dallo spogliatoio del Portorecanati C’è delusione nelle parole di mister Luca Pavoni: <<Il risultato non è vero – dice -. Però hanno trovato queste due palle e sono venuti i due gol. È stato un secondo tempo no per noi, mentre nel primo tempo dovevamo concretizzare di più. Non è stato il Corridonia a metterci in difficoltà – sottolinea -. Difficoltà che invece ci siamo creati da soli. Nel primo tempo abbiamo avuto 3-4 palle gol. Purtroppo se non fai gol può finire così: è la legge del calcio. Loro hanno fatto due tiri, due gol, perché non hanno superato la metà campo. Guardiamo avanti pensando subito alla prossima partita>>. Voci dallo spogliatoio del CorridoniaMartino Martinelli si gode il successo, anche perché stato molto sudato. <<Sapevamo che dovevamo soffrire – ammette l’allenatore -. Abbiamo affrontato una grossa squadra molto organizzata che merita i punti che ha. Nel primo tempo abbiamo sofferto ma siamo rimasti sempre in partita, concedendo qualche tiro da fuori. Poi nel secondo tempo i ragazzi sono venuti fuori alla grande e, quando si sono allargati un po gli spazi, hanno saputo colpire come sanno>>. L’ultima citazione riguarda il portiere Alessio Osso, stoicamente in campo. <<Osso nel riscaldamento si è rotto un dito – rivela Martinelli -. Bisogna ringraziarlo per aver dato la disponibilità a giocare. Questo è un ragazzo che ha un cuore grande e questi sono i nostri giocatori che vanno in mezzo al campo!>>.g.m.
Colpo grosso del Corridonia a Portorecanati

 

Colpo grosso del Corridonia che ricambia con la stessa moneta la cortesia avuta dal Portorecanati all’andata. Una partita che si è decisa nel finale grazie alle reti dell’inossidabile Raffaele Cerbone, bissata subito dopo da Lorenzo Maccioni. Primo tempo più di marca locale, con alcune occasioni per sbloccare il risultato. Nella ripresa meglio gli ospiti.

Voci dallo spogliatoio del Portorecanati

C’è delusione nelle parole di mister Luca Pavoni: <<Il risultato non è vero – dice -. Però hanno trovato queste due palle e sono venuti i due gol. È stato un secondo tempo no per noi, mentre nel primo tempo dovevamo concretizzare di più. Non è stato il Corridonia a metterci in difficoltà – sottolinea -. Difficoltà che invece ci siamo creati da soli. Nel primo tempo abbiamo avuto 3-4 palle gol. Purtroppo se non fai gol può finire così: è la legge del calcio. Loro hanno fatto due tiri, due gol, perché non hanno superato la metà campo. Guardiamo avanti pensando subito alla prossima partita>>.

Voci dallo spogliatoio del Corridonia
Martino Martinelli si gode il successo, anche perché stato molto sudato. <<Sapevamo che dovevamo soffrire – ammette l’allenatore -. Abbiamo affrontato una grossa squadra molto organizzata che merita i punti che ha. Nel primo tempo abbiamo sofferto ma siamo rimasti sempre in partita, concedendo qualche tiro da fuori. Poi nel secondo tempo i ragazzi sono venuti fuori alla grande e, quando si sono allargati un po' gli spazi, hanno saputo colpire come sanno>>. L’ultima citazione riguarda il portiere Alessio Osso, stoicamente in campo. <<Osso nel riscaldamento si è rotto un dito – rivela Martinelli -. Bisogna ringraziarlo per aver dato la disponibilità a giocare. Questo è un ragazzo che ha un cuore grande e questi sono i nostri giocatori che vanno in mezzo al campo!>>.
g.m.


 

ASCOLTA LA DIRETTA2

COPIA omaggio nostra 330x210

newtec nuovo

Notizie dall'Appennino Camerte - RadioC1

Belforte, inaugura il restauro della Madonna delle Tempeste

Belforte, inaugura il restauro della Madonna delle Tempeste
E’ prevista questo sabato 15 agosto, in concomitanza con la festa dell’Assunta, la solenne inaugurazione della cappella della Madonna delle tempeste nella…

RADIOC1INBLU

Indirizzo: Via Macario Muzio, 8 - 62032 Camerino (Mc)
Telefono:  0737.633180
Cellulare:  335.5367709
E-mail:  radioc1inblu@gmail.com

 ASCOLTA LA DIRETTA2

Clicca per ascolare il testo