facebook instagram png ridimens Podcast  ridimen logo APP ASCOLTA LA DIRETTA2

 

Sangiustese: il settore giovanile diventa Scuola Calcio Figc

Mercoledì, 12 Maggio 2021 16:38 Scritto da  Letto 394 volte
  Clicca per ascolare il testo Sangiustese: il settore giovanile diventa Scuola Calcio Figc Un traguardo prestigioso quello raggiunto, dopo appena due anni dalla sua costituzione, dal settore giovanile della Sangiustese, che ottiene la qualifica di Scuola Calcio. “Enorme è la soddisfazione di tutti noi dirigenti per il traguardo raggiunto - commenta il responsabile Sandro Rossi - Ovviamente il nostro lavoro è stato supportato da uno staff di allenatori di primo ordine. Punto imprescindibile il responsabile tecnico Fiorenzo Pettinari, figura molto conosciuta nel mondo del calcio giovanile marchigiano avendo anche ricoperto incarichi nel settore giovanile e scolastico del comitato regionale. Ad affiancare Pettinari Luca CerquetI, stimato ex giocatore professionista nonché già allenatore in prima di Torrese, Carassai, Monturanese, Cascinare e Porto Sant’Elpidio, supportato per la parte atletica da Marco Gattafoni. La categoria Giovanissimi per il secondo anno è affidata a Roberto Cecchi, che nonostante la giovane età ha già diverse esperienze alle spalle, affiancato dal giovane Marco  Petrelli impegnato ad oggi nel corso per l’abilitazione ad allenatore di giovani calciatori-UEFA C. Le categorie Pulcini ed Esordienti sono affidate all’esperienza di Gaetano Pompili e di Silvano Salomoni, quest’ultimo già allenatore nel settore giovanile della Sangiustese nel periodo del Patron Pantanetti, affiancati anche loro da un giovane allenatore, Francesco Scheggia. Nella categoria Primi Calci troviamo Lorenzo  Montecchiari, già allenatore in diverse realtà della provincia. Un sangiustese doc, Rossano Brillarelli, guiderà la categoria Piccoli Amici, mettendo a disposzione dei più giovane la sua esperienza di tecnico delle prime squadre. La grande armonia che regna tra dirigenti ed allenatori ha permesso in questo difficile periodo di Covid di raggiungere l’importante risultato allenandosi sempre nella massima sicurezza e nel rispetto del protocollo FIGC”, conclude Rossi.
Sangiustese: il settore giovanile diventa Scuola Calcio Figc

 

Un traguardo prestigioso quello raggiunto, dopo appena due anni dalla sua costituzione, dal settore giovanile della Sangiustese, che ottiene la qualifica di Scuola Calcio. “Enorme è la soddisfazione di tutti noi dirigenti per il traguardo raggiunto - commenta il responsabile Sandro Rossi - Ovviamente il nostro lavoro è stato supportato da uno staff di allenatori di primo ordine. Punto imprescindibile il responsabile tecnico Fiorenzo Pettinari, figura molto conosciuta nel mondo del calcio giovanile marchigiano avendo anche ricoperto incarichi nel settore giovanile e scolastico del comitato regionale. Ad affiancare Pettinari Luca CerquetI, stimato ex giocatore professionista nonché già allenatore in prima di Torrese, Carassai, Monturanese, Cascinare e Porto Sant’Elpidio, supportato per la parte atletica da Marco Gattafoni. La categoria Giovanissimi per il secondo anno è affidata a Roberto Cecchi, che nonostante la giovane età ha già diverse esperienze alle spalle, affiancato dal giovane Marco  Petrelli impegnato ad oggi nel corso per l’abilitazione ad allenatore di giovani calciatori-UEFA C. Le categorie Pulcini ed Esordienti sono affidate all’esperienza di Gaetano Pompili e di Silvano Salomoni, quest’ultimo già allenatore nel settore giovanile della Sangiustese nel periodo del Patron Pantanetti, affiancati anche loro da un giovane allenatore, Francesco Scheggia. Nella categoria Primi Calci troviamo Lorenzo  Montecchiari, già allenatore in diverse realtà della provincia. Un sangiustese doc, Rossano Brillarelli, guiderà la categoria Piccoli Amici, mettendo a disposzione dei più giovane la sua esperienza di tecnico delle prime squadre. La grande armonia che regna tra dirigenti ed allenatori ha permesso in questo difficile periodo di Covid di raggiungere l’importante risultato allenandosi sempre nella massima sicurezza e nel rispetto del protocollo FIGC”, conclude Rossi.


 

ASCOLTA LA DIRETTA2

 

 

 

Notizie dall'Appennino Camerte - RadioC1

Tolentino Popolare: "Aumenta il degrado nel centro storico"

Tolentino Popolare:
“Nonostante tutte le promesse dell’Amministrazione a Tolentino aumenta il degrado, soprattutto nel centro storico”. La denuncia arriva dall’associazione Tolentino Popolare a cui…

newtec nuovo

RADIOC1INBLU

Indirizzo: Via Macario Muzio, 8 - 62032 Camerino (Mc)
Telefono:  0737.633180
Cellulare:  335.5367709
E-mail:  radioc1inblu@gmail.com

 ASCOLTA LA DIRETTA2

Clicca per ascolare il testo