facebook instagram png ridimens Podcast  ridimen logo APP ASCOLTA LA DIRETTA2

 

Campionati regionali: le società incontrano Cellini

Mercoledì, 08 Luglio 2020 17:55 Scritto da  Letto 1241 volte
  Clicca per ascolare il testo Campionati regionali: le società incontrano Cellini Campioinati regionali, si apre la discussione sui format. Previsto, infatti, nella giornata di giovedì un incontro ad Ancona tra i rappresentanti di alcune società marchigiane e il presidente del Comitato Figc Marche Paolo Cellini per discutere in merito allorganizzazione dei campionati per la prossima stagione. Sul tappeto, in primo luogo, un format del massimo campionato regionale di Eccellenza a 2 gironi da 12 squadre, ipotesi questa che piace a più di un presidente. A spiegarne le ragioni il presidente del Loreto Andrea Capodaglio. LEccellenza a 2 gironi - le sue parole - non è altro che la logica conseguenza del principio di eguaglianza. Dal momento che abbiamo adoperato un criterio per le retrocessioni, che sono state bloccate anche per le squadre che avrebbero dovuto disputare i play out, lo stesso si dovrebbe fare per le promozioni, in particolare per le compagini che avrebbero dovuto giocare i play off. Una soluzione che, secondo Capodaglio, risolverebbe anche molti problemi nel calendario della prossima stagione. Non venendo promosse le migliori seconde - conclude il numero uno della società lauretana - i gironi si stanno gonfiando e ciò provocherà più di un problema in una stagione che presumibilmente inizierà con un mese di riatrdo e, essendo previsti anche i campionati europei nella prossima estate, dovrà terminare anche in anticipo. Ci saranno probabilmente gironi da 18 squadre anche in Prima e Seconda Categoria e allora cosa facciamo? Giocheremo turni infrasettimanali o finiremo il campionato a luglio?. Interrogativi legittimi quelli del presidente Capodaglio e di alcuni suoi colleghi che cercano risposte da parte dei vertici federali, con il movimento di protesta che sembra destinato ad allargarsi.
Campionati regionali: le società incontrano Cellini

 

Campioinati regionali, si apre la discussione sui format. Previsto, infatti, nella giornata di giovedì un incontro ad Ancona tra i rappresentanti di alcune società marchigiane e il presidente del Comitato Figc Marche Paolo Cellini per discutere in merito all'organizzazione dei campionati per la prossima stagione. Sul tappeto, in primo luogo, un format del massimo campionato regionale di Eccellenza a 2 gironi da 12 squadre, ipotesi questa che piace a più di un presidente.

A spiegarne le ragioni il presidente del Loreto Andrea Capodaglio. "L'Eccellenza a 2 gironi - le sue parole - non è altro che la logica conseguenza del principio di eguaglianza. Dal momento che abbiamo adoperato un criterio per le retrocessioni, che sono state bloccate anche per le squadre che avrebbero dovuto disputare i play out, lo stesso si dovrebbe fare per le promozioni, in particolare per le compagini che avrebbero dovuto giocare i play off".

Una soluzione che, secondo Capodaglio, risolverebbe anche molti problemi nel calendario della prossima stagione. "Non venendo promosse le migliori seconde - conclude il numero uno della società lauretana - i gironi si stanno gonfiando e ciò provocherà più di un problema in una stagione che presumibilmente inizierà con un mese di riatrdo e, essendo previsti anche i campionati europei nella prossima estate, dovrà terminare anche in anticipo. Ci saranno probabilmente gironi da 18 squadre anche in Prima e Seconda Categoria e allora cosa facciamo? Giocheremo turni infrasettimanali o finiremo il campionato a luglio?". Interrogativi legittimi quelli del presidente Capodaglio e di alcuni suoi colleghi che cercano risposte da parte dei vertici federali, con il movimento di protesta che sembra destinato ad allargarsi.


 

ASCOLTA LA DIRETTA2

COPIA omaggio nostra 330x210

newtec nuovo

Notizie dall'Appennino Camerte - RadioC1

Covid, la stretta della Regione Marche

Covid, la stretta della Regione Marche
Restrizioni, anche nelle Marche, stabilite dal governatore Francesco Acquaroli al fine di contenere la curva pandemica, dopo che i casi di positività…

RADIOC1INBLU

Indirizzo: Via Macario Muzio, 8 - 62032 Camerino (Mc)
Telefono:  0737.633180
Cellulare:  335.5367709
E-mail:  radioc1inblu@gmail.com

 ASCOLTA LA DIRETTA2

Clicca per ascolare il testo