Seguici facebook instagram png ridimens Podcast  ridimen logo APP

 

Coppa Italia vince il Fossombrone. Battuto 2 a 1 il Porto d'Ascoli

Mercoledì, 15 Gennaio 2020 15:15 Scritto da  Letto 970 volte
  Clicca per ascolare il testo Coppa Italia vince il Fossombrone. Battuto 2 a 1 il Porto d'Ascoli RISULATO finale  1 a 2  per il Fossombrone al 26° Conti per il Fossombrone , vantaggio forsempronese che approfitta di una grossa ingenuità del portiere Di Nardo Pareggio al 29° di Valentini per il Porto dAscoli, con Valentini abile a liberarsi, mettere la palla sul sinistro e incrociare. Davvero un bel gol 89° Minuto realizza Patacchi per il Fossombrone ed è il gol della vittoria.   Prima dei gol squadre impegnate soprattutto nelle fasi di studio. Unica situazione di pericolo creata dalla forsempronese con una girata in area di Burattini e palla sopra la traversa.  Dopo i fuochi di artificio del botta risposta dei gol ci si aspettava che la partita decollasse. Invece le due squadre hanno ricominciato a studiarsi e la gara è scemata di intensità 40 punizione per il Porto dAscoli. Sul tiro di Ciarmela i Piceni reclamano per un presunto fallo di mano ma larbitro giustamente fa proseguire 1 minuto di recupero e termina il primo tempo con il risultato di 1 a 1 INTERVALLO Iniziata la ripresa con i primi minuti  sulla stessa falsariga della prima frazione. Qualcosa non convince mister Fucili che manda subito a scaldare 3 componenti la sua panchina. Porto dAscoli invece che appare più pimpante e cerca di mettere in difficoltà lavversario cercando con insistenza la profondità. 9 girata dal limite di Ruggeri con palla sopra la traversa. Nessuna apprensione per il portiere della forsempronese. 10 rispondono i pesaresi con Barattini dalla distanza. Tiro debole e parata facile di di Nardo 14 azione personale di Valentini che si libera di due avversari ma la conclusione è fuori misura 22 occasionissima forsempronese. Calcio di punizione battuto da Paradisi che fa gridare al gol ma la palla è respinta dalla traversa Risultato invariato alla mezzora anche se il Fossombrone sembra cercare di più la vittoria  89° Minuto realizza Patacchi per il Fossombrone: Azione personale di Paradisi, palla in area e deviazione vincente di Patarchi Dopo 4 minuti di recupero triplice fischio e il Fossombrone alza la coppa per la terza volata nella sua storia  Le formazioni PORTO D’ASCOLI: Di Nardo, Petrini, Trawally, Gabrielli, Vallorani, Sensi, Ciarmela, Rossi, Ruggeri, Valentini, Verdesi. A disp. Cannella, Voltattorni, Vannicola, Pasqualini, Lazzarelli, Di Marco, Cinaglia, Vespa, Di Tecco. All. Izzotti. FORSEMPRONESE: Piagnerelli, Copa, Zandri, Gallotti, Camilloni, Patarchi, Loberti, Conti, Barattini, Paradisi, Pagliari. A disp.  Chiarucci, Buresta, Fontana, Bianchi, Bucchi, Biagioli, Pandolfi, Arcangeletti, Battisti. All. Fucili. ARBITRO: Filippo Pazzarelli di Macerata (Fabio Ascarini di Ascoli, Laura Gasparini di Macerata) E il giorno della finalissima. Allo stadio Bianchelli di Senigallia, fischio di inizio ore 20, Porto dAscoli e Forsempronese si affrontano per conquistare il primo trofeo della stagione, la coppa Italia di Eccellenza. Un appuntamento sentito da entrambe le squadre che vincendo conquisterebbero, oltre alla coppa regionale, anche il pass per i quarti di finale della fase nazionale dove la squadra marchigiana andrà ad affrontare gli umbri del Tiferno Lerchi, frazione di Città di Castello di appena 575 abitanti. Regina delle finali la Forsempronese, alla quinta partecipazione allatto conclusivo, con 2 vittorie e 3 sconfitte, mentre è una prima assoluta per il Porto dAscoli. I due tecnici, Domenico Izzotti e Michele Fucili, non potranno schierare le migliori formazioni visto che nelle fila dei piceni è assente il bomber, capocannoniere di Eccellenza, Napolano, mentre i pesaresi dovranno ancora fare a maneo di Cecchini. In campionato Forsempronese fresca di primato, con i piceni che stazionano stabilmente in zona play off, a soli 3 punti dalla vetta. Ci sono, dunque, tutti gli ingredienti per assistere ad una grande finale, trasmessa in FM sulle frequenze di radio C1inblu, in streaming e diretta live sul sito www.tribunastadio.it.   
Coppa Italia vince il Fossombrone. Battuto 2 a 1 il Porto d'Ascoli

 

RISULATO finale  1 a 2  per il Fossombrone

al 26° Conti per il Fossombrone , vantaggio forsempronese che approfitta di una grossa ingenuità del portiere Di Nardo

Pareggio al 29° di Valentini per il Porto d'Ascoli, con Valentini abile a liberarsi, mettere la palla sul sinistro e incrociare. Davvero un bel gol

89° Minuto realizza Patacchi per il Fossombrone ed è il gol della vittoria.

fossombrone con la coppa

 

Prima dei gol squadre impegnate soprattutto nelle fasi di studio. Unica situazione di pericolo creata dalla forsempronese con una girata in area di Burattini e palla sopra la traversa. 

Dopo i fuochi di artificio del botta risposta dei gol ci si aspettava che la partita decollasse. Invece le due squadre hanno ricominciato a studiarsi e la gara è scemata di intensità

40' punizione per il Porto d'Ascoli. Sul tiro di Ciarmela i Piceni reclamano per un presunto fallo di mano ma l'arbitro giustamente fa proseguire

1 minuto di recupero e termina il primo tempo con il risultato di 1 a 1

INTERVALLO

Iniziata la ripresa con i primi minuti  sulla stessa falsariga della prima frazione. Qualcosa non convince mister Fucili che manda subito a scaldare 3 componenti la sua panchina.

Porto d'Ascoli invece che appare più pimpante e cerca di mettere in difficoltà l'avversario cercando con insistenza la profondità.

9' girata dal limite di Ruggeri con palla sopra la traversa. Nessuna apprensione per il portiere della forsempronese.

10' rispondono i pesaresi con Barattini dalla distanza. Tiro debole e parata facile di di Nardo

14' azione personale di Valentini che si libera di due avversari ma la conclusione è fuori misura

22' occasionissima forsempronese. Calcio di punizione battuto da Paradisi che fa gridare al gol ma la palla è respinta dalla traversa

Risultato invariato alla mezzora anche se il Fossombrone sembra cercare di più la vittoria 

89° Minuto realizza Patacchi per il Fossombrone: Azione personale di Paradisi, palla in area e deviazione vincente di Patarchi

Dopo 4 minuti di recupero triplice fischio e il Fossombrone alza la coppa per la terza volata nella sua storia 

Le formazioni

PORTO D’ASCOLI: Di Nardo, Petrini, Trawally, Gabrielli, Vallorani, Sensi, Ciarmela, Rossi, Ruggeri, Valentini, Verdesi.

A disp. Cannella, Voltattorni, Vannicola, Pasqualini, Lazzarelli, Di Marco, Cinaglia, Vespa, Di Tecco.

All. Izzotti.

FORSEMPRONESE: Piagnerelli, Copa, Zandri, Gallotti, Camilloni, Patarchi, Loberti, Conti, Barattini, Paradisi, Pagliari.

A disp.  Chiarucci, Buresta, Fontana, Bianchi, Bucchi, Biagioli, Pandolfi, Arcangeletti, Battisti.

All. Fucili.

ARBITRO: Filippo Pazzarelli di Macerata (Fabio Ascarini di Ascoli, Laura Gasparini di Macerata)

E' il giorno della finalissima. Allo stadio "Bianchelli" di Senigallia, fischio di inizio ore 20, Porto d'Ascoli e Forsempronese si affrontano per conquistare il primo trofeo della stagione, la coppa Italia di Eccellenza. Un appuntamento sentito da entrambe le squadre che vincendo conquisterebbero, oltre alla coppa regionale, anche il pass per i quarti di finale della fase nazionale dove la squadra marchigiana andrà ad affrontare gli umbri del Tiferno Lerchi, frazione di Città di Castello di appena 575 abitanti.

inizio coppa italia

Regina delle finali la Forsempronese, alla quinta partecipazione all'atto conclusivo, con 2 vittorie e 3 sconfitte, mentre è una prima assoluta per il Porto d'Ascoli. I due tecnici, Domenico Izzotti e Michele Fucili, non potranno schierare le migliori formazioni visto che nelle fila dei piceni è assente il bomber, capocannoniere di Eccellenza, Napolano, mentre i pesaresi dovranno ancora fare a maneo di Cecchini. In campionato Forsempronese fresca di primato, con i piceni che stazionano stabilmente in zona play off, a soli 3 punti dalla vetta.

Ci sono, dunque, tutti gli ingredienti per assistere ad una grande finale, trasmessa in FM sulle frequenze di radio C1inblu, in streaming e diretta live sul sito www.tribunastadio.it

 


 

ASCOLTA LA DIRETTA2

 

 

 

RINNOVA ENTRO 31 GENNAIO 330X220

Notizie dall'Appennino Camerte - RadioC1

Tolentino, beccato a vendere merce contraffatta.

Tolentino, beccato a vendere merce contraffatta.
Gucci, Prada, Michael Kors. Questi sono solo alcuni dei marchi di abbigliamento contraffatti che un extracomunitario è stato beccato a vendere a…

RADIOC1INBLU

Indirizzo: P.za Cavour, 8 - 62032 Camerino (Mc)
Telefono:  0737.633180
Cellulare:  335.5367709
E-mail:  radioc1inblu@gmail.com

 ASCOLTA LA DIRETTA2

Clicca per ascolare il testo