facebook instagram png ridimens Podcast  ridimen logo APP ASCOLTA LA DIRETTA2

 

Il Notaresco vola, Matelica e Montegiorgio tengono il passo

Domenica, 01 Dicembre 2019 16:10 Scritto da  Letto 731 volte
  Clicca per ascolare il testo Il Notaresco vola, Matelica e Montegiorgio tengono il passo Ora non è più una meteora, ma la vera favorita per la promozione in Lega Pro. Per il San Nicolò Notaresco arriva contro il Chieti la 12à vittoria stagionale e, soprattutto, lallungo in classifica. La contemporanea sconfitta subita a Campobasso, infatti, relega la Recanatese a 8 lunghezze di svantaggio dalla capolista di Roberto Vagnoni. Laopardiani che, così, vengono avvicinati dal Montegiorgio, corsaro sul difficile campo di Pineto, e dal Matelica, che non fa sconti al Porto SantElpidio superato con il poker. E una Jesina inarrestabile quella che ottiene il terzo risultato utile consecutivo e, soprattutto, la seconda vittoria casalinga. A farne le spese è il Fiuggi che cade per 5 volte sotto i colpi dei leoncelli. Ora la formazione di mister Trillini, che si trova appena 2 lunghezze sotto il Tolentino, vede la posssibilità di agganciare la zona play out e di lottare con maggiore fiducia per un obiettivo, la salvezza, che fino a qualche tempo fa appariva impensabile. Detto del pareggio, il secondo in altrettante trasferte, conquistato dalla Sangiustese nella tana del Vastogirardi, il Tolentino rischia contro il fanalino di coda Cattolica San Marino e viene salvato dal gol di Labriola per un punto che per i cremisi fa classifica e morale.
Il Notaresco vola, Matelica e Montegiorgio tengono il passo

 

Ora non è più una meteora, ma la vera favorita per la promozione in Lega Pro. Per il San Nicolò Notaresco arriva contro il Chieti la 12à vittoria stagionale e, soprattutto, l'allungo in classifica. La contemporanea sconfitta subita a Campobasso, infatti, relega la Recanatese a 8 lunghezze di svantaggio dalla capolista di Roberto Vagnoni. Laopardiani che, così, vengono avvicinati dal Montegiorgio, corsaro sul difficile campo di Pineto, e dal Matelica, che non fa sconti al Porto Sant'Elpidio superato con il poker. E' una Jesina inarrestabile quella che ottiene il terzo risultato utile consecutivo e, soprattutto, la seconda vittoria casalinga. A farne le spese è il Fiuggi che cade per 5 volte sotto i colpi dei leoncelli. Ora la formazione di mister Trillini, che si trova appena 2 lunghezze sotto il Tolentino, vede la posssibilità di agganciare la zona play out e di lottare con maggiore fiducia per un obiettivo, la salvezza, che fino a qualche tempo fa appariva impensabile. Detto del pareggio, il secondo in altrettante trasferte, conquistato dalla Sangiustese nella tana del Vastogirardi, il Tolentino rischia contro il fanalino di coda Cattolica San Marino e viene "salvato" dal gol di Labriola per un punto che per i cremisi fa classifica e morale.


 

ASCOLTA LA DIRETTA2

COPIA omaggio nostra 330x210

newtec nuovo

Notizie dall'Appennino Camerte - RadioC1

L'appello dà ragione al vice sindaco, ex consigliera di Tolentino condannata

L'appello dà ragione al vice sindaco, ex consigliera di Tolentino condannata
La vicenda risale al 2014 e riguarda una cena di beneficenza cui parteciparono tra gli altri Silvia Luconi e Orietta Leonori, all'epoca…

RADIOC1INBLU

Indirizzo: Via Macario Muzio, 8 - 62032 Camerino (Mc)
Telefono:  0737.633180
Cellulare:  335.5367709
E-mail:  radioc1inblu@gmail.com

 ASCOLTA LA DIRETTA2

Clicca per ascolare il testo