SEGUICI facebook Logo Instagram you tube 

 

Senigagliesi: "Sorridere è l'unico modo per riprenderci"

Martedì, 08 Ottobre 2019 15:51 Scritto da  Letto 297 volte
  Clicca per ascolare il testo Senigagliesi: "Sorridere è l'unico modo per riprenderci" La sconfitta, forse non prevista, contro l’Olympia Agnonese ha messo la Sangiustese in una posizione scomoda di classifica prima del confronto che vedrà la formazione calzaturiera viaggiare alla volta di Matelica. Sarà l’unico derby marchigiano di giornata, rivincita della semifinale play off della scorsa stagione, anche se ora la situazione in casa Sangiustese è profondamente diversa. Una piaga, quella della formazione calzaturiera, nella quale potrebbe penetrare il coltello della contestazione. “Partiamo dal coltello – così mister Senigagliesi - Fondamentalmente la piaga non esiste, quindi si va mettere dove non c’è. Da salvare ci sono comunque i ragazzi, perché io attraverso di loro sono stato super valutato, più di quello che merito, per quanto sono bravi. È troppo facile cavalcare l’onda e salire sul carro dei vincitori quando le cose vanno bene. Lo ripeto per l’ennesima volta: la Sangiustese non è più quella dell’anno scorso. Se potessi tornare indietro non rifarei mai i playoff per non accentrare su di noi attenzioni che non erano nostre. Quest’anno noi ci dobbiamo salvare, passare attraverso questo periodo e queste difficoltà è normale. Immagino che non si veda l’ora di dissacrare tutto quello che è stato fatto, compreso il sottoscritto, ma in realtà deluderemo chi spera di vederci piangere. Noi sorridiamo, perché l’unico modo per tentare di riprendersi è questo. Sorridere, impegnarsi e dare tutto quello che si può. Non possiamo controllare i risultati, la forza degli avversari, gli episodi o l’eventuale giornata storta che ci può stare nel cammino. L’unico modo è ritrovare immediatamente la serenità, la voglia di fare le cose e ricordarci che probabilmente abbiamo dei coltelli puntati, ma la piaga ancora non c’è”.
Senigagliesi: "Sorridere è l'unico modo per riprenderci"

 

La sconfitta, forse non prevista, contro l’Olympia Agnonese ha messo la Sangiustese in una posizione scomoda di classifica prima del confronto che vedrà la formazione calzaturiera viaggiare alla volta di Matelica. Sarà l’unico derby marchigiano di giornata, rivincita della semifinale play off della scorsa stagione, anche se ora la situazione in casa Sangiustese è profondamente diversa. Una piaga, quella della formazione calzaturiera, nella quale potrebbe penetrare il coltello della contestazione.

Partiamo dal coltello – così mister Senigagliesi - Fondamentalmente la piaga non esiste, quindi si va mettere dove non c’è. Da salvare ci sono comunque i ragazzi, perché io attraverso di loro sono stato super valutato, più di quello che merito, per quanto sono bravi. È troppo facile cavalcare l’onda e salire sul carro dei vincitori quando le cose vanno bene. Lo ripeto per l’ennesima volta: la Sangiustese non è più quella dell’anno scorso. Se potessi tornare indietro non rifarei mai i playoff per non accentrare su di noi attenzioni che non erano nostre. Quest’anno noi ci dobbiamo salvare, passare attraverso questo periodo e queste difficoltà è normale. Immagino che non si veda l’ora di dissacrare tutto quello che è stato fatto, compreso il sottoscritto, ma in realtà deluderemo chi spera di vederci piangere. Noi sorridiamo, perché l’unico modo per tentare di riprendersi è questo. Sorridere, impegnarsi e dare tutto quello che si può. Non possiamo controllare i risultati, la forza degli avversari, gli episodi o l’eventuale giornata storta che ci può stare nel cammino. L’unico modo è ritrovare immediatamente la serenità, la voglia di fare le cose e ricordarci che probabilmente abbiamo dei coltelli puntati, ma la piaga ancora non c’è”.


ASCOLTA LA DIRETTA2

newtec nuovo

 

Notizie dall'Appennino Camerte - RadioC1

Scuola della Musica dono di ABF. Il consiglio approva

Scuola della Musica dono di ABF. Il consiglio approva
Approvata all'unanimità nella seduta odierma del Consiglio comunale la proposta di delibera che identifica l'area di realizzazione della nuova Scuola della Musica…

 

RADIOC1INBLU

Indirizzo: P.za Cavour, 8 - 62032 Camerino (Mc)
Telefono:  0737.633180
Cellulare:  335.5367709
E-mail:  radioc1inblu@gmail.com

 ASCOLTA LA DIRETTA2

Clicca per ascolare il testo