Passatempese ad un passo dal traguardo

Venerdì, 12 Aprile 2019 18:26 Scritto da  Letto 640 volte
  Clicca per ascolare il testo Passatempese ad un passo dal traguardo Domenica 19 maggio, giornata di chiusura del campionato, sembra lontana, ma il girone C di prima Categoria comincia già a dare i suoi verdetti. Il primo è che, salvo improbabile sorprese, la Passatempese può festeggiare il traguardo della Promozione. Sono, infatti, 10 i punti di vantaggio della capolista sulla seconda, quel Casette Verdini che nel prossimo turno osserverà il suo turno di riposo. L’altra quasi certezza appare essere la retrocessione diretta del Porto Potenza, considerato che 6 punti da recuperare sulla zona salvezza diretta appaiono impresa ardua per una compagine, quella rivierasca, da tempo in caduta libera. Resta alto, invece, l’interesse per la lotta play off per la quale appare lanciatissimo il Muccia del sempre verde bomber Francesco Fede, che contro la pericolante Vigor Montecosaro va a caccia della migliore posizione nella griglia spareggi promozione. Appendice di stagione che sembra allontanarsi sempre più per il Fiuminata, che nel derby contro un Pioraco sprofondato in zona retrocessione diretta potrebbe essere all’ultima chiamata. Sempre nelle zone a rischio della graduatoria non può permettersi ulteriori passi falsi la Fabiani Matelica, squadra per la quale la salvezza diretta appare ora utopia, impegnata contro una Cluentina che, con le unghie e con denti, difende la sua quinta posizione. Così per noi la 12à giornata di ritorno: Fabiani Matelica - Cluentina   1 2 Quasi un testa coda. Obbiettivi diversi, ma tante motivazioni per entrambe. Difficile esca un pareggio Pioraco –Fiuminata 1 X Il Pioraco ha bisogno di punti per cercare la salvezza. La differenza di valori esiste e non lo dice solo la classifica. Ospiti ancora in corsa per un improbabile posto nei play off Elpidiense Cascinare – Monte E Torre 1 I fermani non possono permettersi di non sfruttare al meglio questo turno , ospiti comunque più che agguerriti Trodica - Montemilone Pollenza 1 Gara dell’orgoglio e di una classifica che non rende forse onore a i locali. Di fronte un Montemilone quasi salvo Vigor Montecosaro – Muccia X 2Ospiti lanciatissimi verso gli spareggi promozione, locali a caccia di punti salvezza. Sarà una gara dura e spigolosa Pinturetta Falcor – Passatempese X   La Pinturetta viaggia con il vento in poppa, la leader si presenta con un buon vantaggio sul Casette Verdini. Un pari potrebbe essere cosa buona considerando il turno di stop del Casette Corridonia - Porto Potenza 1 Classifica, voglia di riscatto dopo la sconfitta dell’ultimo turno e valori fanno pendere il pronostico decisamente a favore del Corridonia Monteluponese – Urbis Salvia 1 Locali ben consci del valore della gara. Vincere sarebbe salvezza o quasi
Passatempese ad un passo dal traguardo

 

Domenica 19 maggio, giornata di chiusura del campionato, sembra lontana, ma il girone C di prima Categoria comincia già a dare i suoi verdetti. Il primo è che, salvo improbabile sorprese, la Passatempese può festeggiare il traguardo della Promozione. Sono, infatti, 10 i punti di vantaggio della capolista sulla seconda, quel Casette Verdini che nel prossimo turno osserverà il suo turno di riposo. L’altra quasi certezza appare essere la retrocessione diretta del Porto Potenza, considerato che 6 punti da recuperare sulla zona salvezza diretta appaiono impresa ardua per una compagine, quella rivierasca, da tempo in caduta libera. Resta alto, invece, l’interesse per la lotta play off per la quale appare lanciatissimo il Muccia del sempre verde bomber Francesco Fede, che contro la pericolante Vigor Montecosaro va a caccia della migliore posizione nella griglia spareggi promozione. Appendice di stagione che sembra allontanarsi sempre più per il Fiuminata, che nel derby contro un Pioraco sprofondato in zona retrocessione diretta potrebbe essere all’ultima chiamata. Sempre nelle zone a rischio della graduatoria non può permettersi ulteriori passi falsi la Fabiani Matelica, squadra per la quale la salvezza diretta appare ora utopia, impegnata contro una Cluentina che, con le unghie e con denti, difende la sua quinta posizione.

Così per noi la 12à giornata di ritorno:

Fabiani Matelica - Cluentina   1 2 Quasi un testa coda. Obbiettivi diversi, ma tante motivazioni per entrambe. Difficile esca un pareggio

Pioraco –Fiuminata 1 X Il Pioraco ha bisogno di punti per cercare la salvezza. La differenza di valori esiste e non lo dice solo la classifica. Ospiti ancora in corsa per un improbabile posto nei play off

Elpidiense Cascinare – Monte E Torre 1 I fermani non possono permettersi di non sfruttare al meglio questo turno , ospiti comunque più che agguerriti

Trodica - Montemilone Pollenza 1 Gara dell’orgoglio e di una classifica che non rende forse onore a i locali. Di fronte un Montemilone quasi salvo

Vigor Montecosaro – Muccia X 2Ospiti lanciatissimi verso gli spareggi promozione, locali a caccia di punti salvezza. Sarà una gara dura e spigolosa

Pinturetta Falcor – Passatempese X   La Pinturetta viaggia con il vento in poppa, la leader si presenta con un buon vantaggio sul Casette Verdini. Un pari potrebbe essere cosa buona considerando il turno di stop del Casette

Corridonia - Porto Potenza 1 Classifica, voglia di riscatto dopo la sconfitta dell’ultimo turno e valori fanno pendere il pronostico decisamente a favore del Corridonia

Monteluponese – Urbis Salvia 1 Locali ben consci del valore della gara. Vincere sarebbe salvezza o quasi


6x3 pubbl rinnovabile 2019 ridotto

310x210 INVIACI FOTO PAPA ridim

radioc1 on air

Notizie dall'Appennino Camerte - RadioC1

Pioraco, autista non riesce a centrare l’ingresso della galleria

Pioraco, autista non riesce a centrare l’ingresso della galleria
È successo oggi pomeriggio intorno alle 14. Un anziano si trovava alla guida della sua auto quando, per cause da chiarire, non…

 

RADIOC1INBLU

Indirizzo: P.za Cavour, 8 - 62032 Camerino (Mc)
Telefono: +39.0737.633180
Cellulare: +39.335.5367709
E-mail: radioc1inblu@gmail.com

Ascolta RadioC1 On Air

 

 

 

Clicca per ascolare il testo