Piedino elezioni COMUNALI


Prima Categoria A, bagarre in zona spareggi promozione

Venerdì, 12 Aprile 2019 11:29 Scritto da  Letto 330 volte
  Clicca per ascolare il testo Prima Categoria A, bagarre in zona spareggi promozione A 5 giornate dal termine del campionato, con la capolista Urbino che sembra ormai aver spiccato il volo, l’interesse nel girone A di prima Categoria si sposta nella lotta per i play off, con 4 squadre in lotta per 2 posti. Attualmente fuori dalla griglia spareggi promozione, ma solo per effetto della classifica avulsa, la Nuova Real Metauro di mister Carlo Casucci che, comunque, attraversa un momento positivo.                   Mister, la vostra classifica rispecchia il programma iniziale della società? Sicuramente si visto che siamo partiti per salvarci avendo tanti giovani in rosa. Poi, strada facendo, sono venuti anche i risultati che ci permettono di sognare in grande. Dobbiamo, però, rimanere sempre con i piedi per terra. Mancano ancora alcuni punti per festeggiare la salvezza, poi potremmo pensare ad altro. Quanto è importante costruire la squadra insieme all’allenatore? Penso sia importante programmare l’attività insieme per raggiungere certi traguardi. Siamo partiti in ritardo, ma abbiamo trovato un gruppo di ragazzi che si sono subito affiatati creando quel mix che ti fa raggiungere determinati obbiettivi. Come vede il prossimo turno con il S. Orso? Sarà un incontro molto difficile perché la squadra di casa deve fare punti per muovere la propria classifica, mentre noi attraversiamo un buon momento. Gara da tripla. Analizziamo con mister casucci anche l’intera giornata di campionato:                                                                                                                      Avis Montecalvo – Fermignanese: Squadra ospite che fuori casa riesce spesso ad ottenere punti pesanti. Cagliese – Lunano: Gara non facile per entrambe le squadre. Il Lunano sembra squadra abbonata ai pareggi.                                                                                                                                                 Corinaldo – Urbino 1921: La squadra di casa è un osso duro per tutti: Gli ospiti vogliono salire di categoria e non possono permettersi passi falsi. Maior – Audax Piobbico: La Maior è una squadra giovane che può fare risultato con tutti, anche se la classifica dice altro. Al termine dei novanta minuti potrebbe uscire il segno X. K Sport Azzurra – Falco Acqualagna: Gara sulla carta facile per la squadra di casa che, pur se forte in ogni reparto, non riesce a dare continuità ai propri risultati. Una sfida che potrebbe rivelarsi importante per la classifica per impensierire, in caso di vittoria, la prima della classe. Pesaro calcio – Marotta: Squadra di casa che sa farsi valere sul proprio campo. I 3 punti sembrano a portata di mano, ma attenzione al Marotta capace di fare brutti scherzi. Tavernelle – Mercatellese: Squadre appaiate in classifica. Padroni di casa che potrebbero far valere il fattore campo per raggiungere l’obbiettivo dei tre punti.                                                                                                                                                                                                                                                                                             Marcello Temperi
Prima Categoria A, bagarre in zona spareggi promozione

 

A 5 giornate dal termine del campionato, con la capolista Urbino che sembra ormai aver spiccato il volo, l’interesse nel girone A di prima Categoria si sposta nella lotta per i play off, con 4 squadre in lotta per 2 posti. Attualmente fuori dalla griglia spareggi promozione, ma solo per effetto della classifica avulsa, la Nuova Real Metauro di mister Carlo Casucci che, comunque, attraversa un momento positivo.                  

Mister, la vostra classifica rispecchia il programma iniziale della società?

Sicuramente si visto che siamo partiti per salvarci avendo tanti giovani in rosa. Poi, strada facendo, sono venuti anche i risultati che ci permettono di sognare in grande. Dobbiamo, però, rimanere sempre con i piedi per terra. Mancano ancora alcuni punti per festeggiare la salvezza, poi potremmo pensare ad altro.

Quanto è importante costruire la squadra insieme all’allenatore?

Penso sia importante programmare l’attività insieme per raggiungere certi traguardi. Siamo partiti in ritardo, ma abbiamo trovato un gruppo di ragazzi che si sono subito affiatati creando quel mix che ti fa raggiungere determinati obbiettivi.

Come vede il prossimo turno con il S. Orso?

Sarà un incontro molto difficile perché la squadra di casa deve fare punti per muovere la propria classifica, mentre noi attraversiamo un buon momento. Gara da tripla.

Analizziamo con mister casucci anche l’intera giornata di campionato:                                                                                                                     

Avis Montecalvo – Fermignanese: Squadra ospite che fuori casa riesce spesso ad ottenere punti pesanti.

Cagliese – Lunano: Gara non facile per entrambe le squadre. Il Lunano sembra squadra abbonata ai pareggi.

                                                                                                                                                Corinaldo – Urbino 1921: La squadra di casa è un osso duro per tutti: Gli ospiti vogliono salire di categoria e non possono permettersi passi falsi.

Maior – Audax Piobbico: La Maior è una squadra giovane che può fare risultato con tutti, anche se la classifica dice altro. Al termine dei novanta minuti potrebbe uscire il segno X.

K Sport Azzurra – Falco Acqualagna: Gara sulla carta facile per la squadra di casa che, pur se forte in ogni reparto, non riesce a dare continuità ai propri risultati. Una sfida che potrebbe rivelarsi importante per la classifica per impensierire, in caso di vittoria, la prima della classe.

Pesaro calcio – Marotta: Squadra di casa che sa farsi valere sul proprio campo. I 3 punti sembrano a portata di mano, ma attenzione al Marotta capace di fare brutti scherzi.

Tavernelle – Mercatellese: Squadre appaiate in classifica. Padroni di casa che potrebbero far valere il fattore campo per raggiungere l’obbiettivo dei tre punti.

                                                                                                                                                                                                                                                                                            Marcello Temperi


castelraimondo A4

radioc1 on air

superteppe calcio party

140x100 ok pubbl energia 2019 RIDOTTO

Notizie dall'Appennino Camerte - RadioC1

Terribile frontale a Sambucheto

Terribile frontale a Sambucheto
Gravi le condizioni di un papà e di suo figlio. Portati all’ospedale Torrette di Ancona. Un bruttissimo frontale quello avvenuto oggi pomeriggio,…

 

RADIOC1INBLU

Indirizzo: P.za Cavour, 8 - 62032 Camerino (Mc)
Telefono: +39.0737.633180
Cellulare: +39.335.5367709
E-mail: radioc1inblu@gmail.com

Ascolta RadioC1 On Air

 

 

 

Clicca per ascolare il testo