1022x220 banner tribuna stadio


Agraria - Comunanza, quasi uno scontro diretto

Giovedì, 14 Marzo 2019 10:36 Scritto da  Letto 116 volte
  Clicca per ascolare il testo Agraria - Comunanza, quasi uno scontro diretto Tre punti separano in graduatoria le due contendenti. In vantaggio l’Agraria di tre lunghezze. Comunanza, uno scalino più sotto, che insegue a tre punti. La sfida. La compagine di mister Sgolastra cercherà di evitare passi falsi per non farsi risucchiare nella zona a rischio. Gli undici di Dulcini cercheranno, invece, di lasciare il segno per un possibile aggancio. Sarà questo il motivo dominante del big match salvezza diretta della 25esima giornata nel raggruppamento H del campionato di Seconda categoria. Siamo alle battute finali della regular season e come più volte ricordato ogni partita è una finale. Nessuna possibilità di rivincita. Parte favorita la compagine di casa che potrà avvalersi del supporto dei suoi tifosi e del fattore campo. Nella tana del lupo i ragazzi di Dulcini che non si faranno condizionare, nessun timore riverenziale se non rispetto dell’avversario. “ E’ questo che chiedo ai miei giovanotti - ci dice il tecnico -. Loro sanno cosa voglio. Loro sanno come devono giocare. Loro sanno che non ammetto amnesie in campo se vogliamo uscire indenni da una sfida che ci vedrà vittima da immolare dai padroni di casa “. Mister se la sente di fare un pronostico: “ Non rilascio pronostici e pertanto mi astengo. Dico solo, se la partita fosse inserita nella schedina totocalcio, giocherei una tripla “. Dulcini, s’improvvisa pompiere e spera solo che i suoi adepti non lo deludano.   (gi. ca.)
Agraria - Comunanza, quasi uno scontro diretto

 

Tre punti separano in graduatoria le due contendenti. In vantaggio l’Agraria di tre lunghezze. Comunanza, uno scalino più sotto, che insegue a tre punti. La sfida. La compagine di mister Sgolastra cercherà di evitare passi falsi per non farsi risucchiare nella zona a rischio. Gli undici di Dulcini cercheranno, invece, di lasciare il segno per un possibile aggancio. Sarà questo il motivo dominante del big match salvezza diretta della 25esima giornata nel raggruppamento H del campionato di Seconda categoria. Siamo alle battute finali della regular season e come più volte ricordato ogni partita è una finale. Nessuna possibilità di rivincita. Parte favorita la compagine di casa che potrà avvalersi del supporto dei suoi tifosi e del fattore campo. Nella tana del lupo i ragazzi di Dulcini che non si faranno condizionare, nessun timore riverenziale se non rispetto dell’avversario. “ E’ questo che chiedo ai miei giovanotti - ci dice il tecnico -. Loro sanno cosa voglio. Loro sanno come devono giocare. Loro sanno che non ammetto amnesie in campo se vogliamo uscire indenni da una sfida che ci vedrà vittima da immolare dai padroni di casa “. Mister se la sente di fare un pronostico: “ Non rilascio pronostici e pertanto mi astengo. Dico solo, se la partita fosse inserita nella schedina totocalcio, giocherei una tripla “. Dulcini, s’improvvisa pompiere e spera solo che i suoi adepti non lo deludano.

 

(gi. ca.)


radioc1 on air

acquista spazio

Notizie da RadioC1

Carmelo Ceselli eletto presidente del consiglio di Tolentino

Carmelo Ceselli eletto presidente del consiglio di Tolentino
Nuova seduta del Consiglio comunale della città di Tolentino. A seguito delle dimissioni da presidente di Fausto Pezzanesi, nominato dal sindaco nuovo…

 

RADIOC1INBLU

Indirizzo: P.za Cavour, 8 - 62032 Camerino (Mc)
Telefono: +39.0737.633180
Cellulare: +39.335.5367709
E-mail: info@radioc1inblu.it
E-mail: sport@radioc1inblu.it

Ascolta RadioC1 On Air

 

 

 

Clicca per ascolare il testo