Seconda Categoria F, in campo per la prima di ritorno

Venerdì, 11 Gennaio 2019 07:03 Scritto da  Letto 867 volte
  Clicca per ascolare il testo Seconda Categoria F, in campo per la prima di ritorno Il maltempo è stato il grande protagonista dell’ultima di andata nel girone F di Seconda Categoria, torneo nel quale si sono disputate, causa neve e ghiaccio, soltanto 3 delle 8 gare in programma. Lo stop forzato della Settempeda, già laureatasi con un turno di anticipo campione d’inverno, non ha visto, però, avvicinarsi alla vetta l’Elfa Tolentino, costretta al pari nel derby dal real Tolentino con mister Cervelli che conquista così il suo primo punto sulla panchina del Real. “Il risultato di Tolentino è stato per noi favorevole, visto che il temuto avvicinamento dell’Elfa non si è verificato – commenta Marco Crescenzi – E’ chiaro che per noi resta l’obbligo di conquistare i 3 punti nella partita di recupero, ma a questo punto possiamo affrontare con maggiore fiducia la prima del girone di ritorno”. Un turno che vedrà la capolista opposta ad un Visso sempre più in caduta libera dopo la pesante sconfitta subita in casa del Cska Amatori Corridonia. “Considerata la classifica l’avversario appare abbordabile – continua Crescenzi – Tutto, però, dipenderà dall’approccio alla gara, per cui dovremo arrivare all’appuntamento concentrati senza sottovalutare l’impegno. Molto dipenderà dalla nostra capacità di far valere quanto dice la classifica, cercando di conquistare il bottino pieno”. Una giornata, la prima del girone discendente, che vedrà l’Elfa misurarsi contro l’Appignanese, mentre il Cska riceverà una Juve club Tolentino che al momento naviga in acque tranquille. Contro il Real Tolentino il Sarnano è chiamato ad accorciare sulla seconda posizione, distante ora quei 10 punti che impedirebbero la disputa del play off, mentre la Belfortese, dopo il successo in casa della Vigor Macerata, viaggia alla volta di Castelraimondo per affrontare una Folgore dal rendimento alterno. In dettaglio il prossimo turno:   Elfa Tolentino – Appignanese 1 I locali, reduci dal pari nel derby con il Real, vogliono tornare a fare bottino pieno per restare in scia alla Settempeda Folgore Castelraimondo – Belfortese X2 Bella gara fra due squadre che hanno obiettivi importanti. In questo momento vediamo leggermente favoriti gli ospiti lanciatissima nella zona play off Ripe San Ginesio – Caldarola X2 Altra gara poco decifrabile. Chiari gli obiettivi dei locali, impegnati sulla via della salvezza, ospiti che stentano. Potrebbe essere la partita del rilancio Cska Amatori Corridonia – Juve Club 1 Gli Amatori dispongono di un buon organico e avranno di fronte forse una delle squadre più in forma, ma l’obiettivo per i locali è chiaro Sarnano – Real Tolentino 1 Locali che sanno bene dove possono arrivare. Gli stop invernali causa neve sono sempre un’incognita, ma la differenza di organico esiste Esanatoglia – San Francesco Cingoli 1 Gara delicata e da non fallire per l’Esanatoglia se vuole rincorrere piazze importanti Vigor Macerata - Sefrense 1 Per quanto gli ospiti possono farsi rispettare i locali hanno la possibilità del bottino pieno per provare a sognare Settempeda –Visso 1 Davide contro Golia, ma stavolta sarà difficile che il gigante possa soccombere  
Seconda Categoria F, in campo per la prima di ritorno

 

Il maltempo è stato il grande protagonista dell’ultima di andata nel girone F di Seconda Categoria, torneo nel quale si sono disputate, causa neve e ghiaccio, soltanto 3 delle 8 gare in programma. Lo stop forzato della Settempeda, già laureatasi con un turno di anticipo campione d’inverno, non ha visto, però, avvicinarsi alla vetta l’Elfa Tolentino, costretta al pari nel derby dal real Tolentino con mister Cervelli che conquista così il suo primo punto sulla panchina del Real. “Il risultato di Tolentino è stato per noi favorevole, visto che il temuto avvicinamento dell’Elfa non si è verificato – commenta Marco Crescenzi – E’ chiaro che per noi resta l’obbligo di conquistare i 3 punti nella partita di recupero, ma a questo punto possiamo affrontare con maggiore fiducia la prima del girone di ritorno”. Un turno che vedrà la capolista opposta ad un Visso sempre più in caduta libera dopo la pesante sconfitta subita in casa del Cska Amatori Corridonia. “Considerata la classifica l’avversario appare abbordabile – continua Crescenzi – Tutto, però, dipenderà dall’approccio alla gara, per cui dovremo arrivare all’appuntamento concentrati senza sottovalutare l’impegno. Molto dipenderà dalla nostra capacità di far valere quanto dice la classifica, cercando di conquistare il bottino pieno”. Una giornata, la prima del girone discendente, che vedrà l’Elfa misurarsi contro l’Appignanese, mentre il Cska riceverà una Juve club Tolentino che al momento naviga in acque tranquille. Contro il Real Tolentino il Sarnano è chiamato ad accorciare sulla seconda posizione, distante ora quei 10 punti che impedirebbero la disputa del play off, mentre la Belfortese, dopo il successo in casa della Vigor Macerata, viaggia alla volta di Castelraimondo per affrontare una Folgore dal rendimento alterno.

In dettaglio il prossimo turno:

 

Elfa Tolentino – Appignanese 1 I locali, reduci dal pari nel derby con il Real, vogliono tornare a fare bottino pieno per restare in scia alla Settempeda

Folgore Castelraimondo – Belfortese X2 Bella gara fra due squadre che hanno obiettivi importanti. In questo momento vediamo leggermente favoriti gli ospiti lanciatissima nella zona play off

Ripe San Ginesio – Caldarola X2 Altra gara poco decifrabile. Chiari gli obiettivi dei locali, impegnati sulla via della salvezza, ospiti che stentano. Potrebbe essere la partita del rilancio

Cska Amatori Corridonia – Juve Club 1 Gli Amatori dispongono di un buon organico e avranno di fronte forse una delle squadre più in forma, ma l’obiettivo per i locali è chiaro

Sarnano – Real Tolentino 1 Locali che sanno bene dove possono arrivare. Gli stop invernali causa neve sono sempre un’incognita, ma la differenza di organico esiste

Esanatoglia – San Francesco Cingoli 1 Gara delicata e da non fallire per l’Esanatoglia se vuole rincorrere piazze importanti

Vigor Macerata - Sefrense 1 Per quanto gli ospiti possono farsi rispettare i locali hanno la possibilità del bottino pieno per provare a sognare

Settempeda –Visso 1 Davide contro Golia, ma stavolta sarà difficile che il gigante possa soccombere

 


6x3 pubbl rinnovabile 2019 ridotto

radioc1 on air

Notizie dall'Appennino Camerte - RadioC1

Muccia ha la sua nuova scuola. "Grazie, Andrea Bocelli"

Muccia ha la sua nuova scuola.
La nuova scuola a poche decine di metri dalla zona rossa di Muccia. Andrea Bocelli ha dimostrato ancora una volta che volere…

 

RADIOC1INBLU

Indirizzo: P.za Cavour, 8 - 62032 Camerino (Mc)
Telefono: +39.0737.633180
Cellulare: +39.335.5367709
E-mail: radioc1inblu@gmail.com

Ascolta RadioC1 On Air

 

 

 

Clicca per ascolare il testo