Visso, occorre invertire la rotta

Giovedì, 06 Dicembre 2018 12:54 Scritto da  Letto 913 volte
  Clicca per ascolare il testo Visso, occorre invertire la rotta Un cammino che sembra non conoscere ostacoli quello della Settempeda, tornata con i 3 punti anche dalla trasferta di Appignano, che mantiene salda la vetta della classifica ed il distacco dalle inseguitrici, la prima delle quali è l’Elfa Tolentino capace di fare la “manita” ad un Visso che sta scivolando verso una china sempre più pericolosa. Unica compagine ancora imbattuta dell’intero lotto, con il migliore attacco e la terza miglior difesa del torneo, la formazione di Emanuele Ruggeri chiede ora strada anche al Cska Amatori Corridonia, fresco giustiziere del Sarnano, in quello che è il big match della 12à di andata. Un turno che vedrà la damigella d’onore Elfa far visita ad una Folgore Castelraimondo con il dente avvelenato per la sconfitta di Macerata, mentre il Sarnano ospiterà proprio la Vigor di Mauro Borioni rinfrancata dal successo ritrovato dopo quasi un mese di digiuno. Un punto che muove la classifica quello ottenuto a Cingoli dalla Sefrense, chiamata a confrontarsi con l’Appignanese, mentre continua l’alternanza di risultati del Caldarola, sconfitto sul terreno amico dalla Juve club di mister Corvatta. Per la formazione di Fabio Fede la trasferta nella tana del fanalino di coda Real Tolentino potrebbe essere occasione propizia per riprendere il cammino. Saranno, infine, punti fondamentali, soprattutto per i locali, quelli in palio tra Visso ed Esanatoglia, squadra che veleggia nelle zone di centro classifica, ma che dista solo 3 lunghezze dai play off. Il penultimo posto in graduatoria e un cammino non certo esaltante nelle ultime uscite richiede un’inversione di tendenza per il team di Fabio Pelagaggi. I pronostici della 12à giornata Belfortese – Ripe San Ginesio gli obiettivi dei locali sono chiari e per ambire alle zone che contano occorrono punti e continuità 1 Folgore Castelraimondo – Elfa Tolentino folgorini all’agrodolce, che devono forse ancor capire la loro vera entità. Reduci dalla pesante sconfitta di Macerata gli uomini di Carucci possono avere l’occasione per tastare il loro vero valore, ma l’Elfa sta dimostrando di essere squadra da altissima classifica X 2 Juventus Club — San Francesco Cingoli tolentinati corroborati dalla vittoria corsara di Caldarola. Tutto può accadere 1 2 Real Tolentino – Caldarola locali alla ricerca della loro prima vittoria ed ospiti del loro percorso. L’ago della bilancia pende dalla parte del Caldarola 2 Sarnano – Vigor Macerata padroni di casa con voglia di riscatto Per qualità sono sicuramente superiori ai maceratesi 1 Sefrense - Appignanese la Sefrense dovrebbe costruire le sua salvezza fra le mura amiche. Appignanese da alti e bassi 1 Settempeda – Cska Amatori Corridonia la leader sembra voler fare cammino a sé. Ospiti di riguardo, ma per noi è 1 Visso - Esanatoglia il Visso sta tentando di fare miracoli. Ancora in campo neutro ospita una delle squadre che possono rientrare nelle zone che contano 2
Visso, occorre invertire la rotta

Un cammino che sembra non conoscere ostacoli quello della Settempeda, tornata con i 3 punti anche dalla trasferta di Appignano, che mantiene salda la vetta della classifica ed il distacco dalle inseguitrici, la prima delle quali è l’Elfa Tolentino capace di fare la “manita” ad un Visso che sta scivolando verso una china sempre più pericolosa. Unica compagine ancora imbattuta dell’intero lotto, con il migliore attacco e la terza miglior difesa del torneo, la formazione di Emanuele Ruggeri chiede ora strada anche al Cska Amatori Corridonia, fresco giustiziere del Sarnano, in quello che è il big match della 12à di andata. Un turno che vedrà la damigella d’onore Elfa far visita ad una Folgore Castelraimondo con il dente avvelenato per la sconfitta di Macerata, mentre il Sarnano ospiterà proprio la Vigor di Mauro Borioni rinfrancata dal successo ritrovato dopo quasi un mese di digiuno. Un punto che muove la classifica quello ottenuto a Cingoli dalla Sefrense, chiamata a confrontarsi con l’Appignanese, mentre continua l’alternanza di risultati del Caldarola, sconfitto sul terreno amico dalla Juve club di mister Corvatta. Per la formazione di Fabio Fede la trasferta nella tana del fanalino di coda Real Tolentino potrebbe essere occasione propizia per riprendere il cammino. Saranno, infine, punti fondamentali, soprattutto per i locali, quelli in palio tra Visso ed Esanatoglia, squadra che veleggia nelle zone di centro classifica, ma che dista solo 3 lunghezze dai play off. Il penultimo posto in graduatoria e un cammino non certo esaltante nelle ultime uscite richiede un’inversione di tendenza per il team di Fabio Pelagaggi.

I pronostici della 12à giornata

Belfortese – Ripe San Ginesio gli obiettivi dei locali sono chiari e per ambire alle zone che contano occorrono punti e continuità 1

Folgore Castelraimondo – Elfa Tolentino folgorini all’agrodolce, che devono forse ancor capire la loro vera entità. Reduci dalla pesante sconfitta di Macerata gli uomini di Carucci possono avere l’occasione per tastare il loro vero valore, ma l’Elfa sta dimostrando di essere squadra da altissima classifica X 2

Juventus Club — San Francesco Cingoli tolentinati corroborati dalla vittoria corsara di Caldarola. Tutto può accadere 1 2

Real Tolentino – Caldarola locali alla ricerca della loro prima vittoria ed ospiti del loro percorso. L’ago della bilancia pende dalla parte del Caldarola 2

Sarnano – Vigor Macerata padroni di casa con voglia di riscatto Per qualità sono sicuramente superiori ai maceratesi 1

Sefrense - Appignanese la Sefrense dovrebbe costruire le sua salvezza fra le mura amiche. Appignanese da alti e bassi 1

Settempeda – Cska Amatori Corridonia la leader sembra voler fare cammino a sé. Ospiti di riguardo, ma per noi è 1

Visso - Esanatoglia il Visso sta tentando di fare miracoli. Ancora in campo neutro ospita una delle squadre che possono rientrare nelle zone che contano 2


radioc1 on air

 rinnova piccolo ridimen

Notizie da RadioC1

La Provincia intitola a Dario Conti il ponte sul lago di Fiastra

La Provincia intitola a Dario Conti il ponte sul lago di Fiastra
La Provincia di Macerata, ha deciso di intitolare il ristrutturato ponte sul lago di Fiastra a Dario Conti. A firmare il decreto …

acquista spazio

 

RADIOC1INBLU

Indirizzo: P.za Cavour, 8 - 62032 Camerino (Mc)
Telefono: +39.0737.633180
Cellulare: +39.335.5367709
E-mail: info@radioc1inblu.it
E-mail: sport@radioc1inblu.it

Ascolta RadioC1 On Air

 

 

 

Clicca per ascolare il testo