Il Comunanza viaggia con il vento in poppa

Lunedì, 16 Aprile 2018 14:08 Scritto da  Letto 155 volte
  Clicca per ascolare il testo Il Comunanza viaggia con il vento in poppa Azzurra Mariner e Pagliare in lotta per il passaggio diretto in Prima categoria. Comunanza nella parte di terzo incomodo o comparsa se volete dalla porta di servizio. In classifica generale, alle prime due i rispettivi primi due gradini del podio. La terza relegata al quinto posto in area playoff. Tutte e tre impegnate al raggiungimento del proprio obiettivo. I giallorossi di mister Rossano Tarli erano chiamati, sabato scorso alla prima prova d’esame. Prima perché sabato prossimo se la vedranno, fra le mura amiche, con la capolista Azzurra Mariner di mister Morelli. Una seconda prova d’esame che se superata, come si spera, confermerà le ambizioni, mai nascoste, cui aspirano i giovanissimi calciatori alla corte del coach giallorosso. Da Pagliare è arrivata la conferma che il Comunanza non ha alcuna intenzione di essere considerata dalle due grandi formazioni di ripiego. Per l’appunto ne sa qualcosa il Pagliare, che si sarà ricreduto qualora lo avesse pensato dopo il ko (1- 0 ndr) di fare un sol boccone dell’avversario. E’ arrivata, invece, la sconfitta che pesa come un macigno e che pregiudica il finale di campionato degli uomini di mister Aloisi. Gongola, e a giusta ragione, Tarli: “ Da encomiarli tutti i ragazzi per come hanno giocato e per quello che hanno dato sul campo. Un voto in più, i giocatori me lo permetteranno, lo riservo a Ciabattoni match winner e sempre pronto all’appuntamento col gol ”. Mister, sabato prossimo ospiterete la prima della classe, l’Azzurra: “ Prematuro parlarne. Godiamoci questo successo. L’argomento preferisco affrontarlo in settimana “.   (Giuseppe Capasso)
Il Comunanza viaggia con il vento in poppa

Azzurra Mariner e Pagliare in lotta per il passaggio diretto in Prima categoria. Comunanza nella parte di terzo incomodo o comparsa se volete dalla porta di servizio. In classifica generale, alle prime due i rispettivi primi due gradini del podio. La terza relegata al quinto posto in area playoff. Tutte e tre impegnate al raggiungimento del proprio obiettivo. I giallorossi di mister Rossano Tarli erano chiamati, sabato scorso alla prima prova d’esame. Prima perché sabato prossimo se la vedranno, fra le mura amiche, con la capolista Azzurra Mariner di mister Morelli. Una seconda prova d’esame che se superata, come si spera, confermerà le ambizioni, mai nascoste, cui aspirano i giovanissimi calciatori alla corte del coach giallorosso. Da Pagliare è arrivata la conferma che il Comunanza non ha alcuna intenzione di essere considerata dalle due grandi formazioni di ripiego. Per l’appunto ne sa qualcosa il Pagliare, che si sarà ricreduto qualora lo avesse pensato dopo il ko (1- 0 ndr) di fare un sol boccone dell’avversario. E’ arrivata, invece, la sconfitta che pesa come un macigno e che pregiudica il finale di campionato degli uomini di mister Aloisi. Gongola, e a giusta ragione, Tarli: “ Da encomiarli tutti i ragazzi per come hanno giocato e per quello che hanno dato sul campo. Un voto in più, i giocatori me lo permetteranno, lo riservo a Ciabattoni match winner e sempre pronto all’appuntamento col gol ”. Mister, sabato prossimo ospiterete la prima della classe, l’Azzurra: “ Prematuro parlarne. Godiamoci questo successo. L’argomento preferisco affrontarlo in settimana “.

 

(Giuseppe Capasso)


atalanta football camp 2018

radioc1 on air

Notizie da RadioC1

Camerino- Riaperta la viabilità in via Roma. A breve torneranno fruibili anche via Parisani e piazza San Venanzio

Camerino- Riaperta la viabilità in via Roma. A breve torneranno fruibili anche via Parisani e piazza San Venanzio
Torna ad essere fruibile via Roma;le messe in sicurezza sugli edifici incombenti su entrambi i lati della via, hanno permesso  di ripristinare…

acquista spazio

RADIOC1INBLU

Indirizzo: P.za Cavour, 8 - 62032 Camerino (Mc)
Telefono: +39.0737.633180
Cellulare: +39.335.5367709
E-mail: info@radioc1inblu.it
E-mail: sport@radioc1inblu.it

Ascolta RadioC1 On Air

Clicca per ascolare il testo