Monticelli, mal di pareggio. Mercoledì si recupera con il Francavilla

Lunedì, 12 Febbraio 2018 21:26 Scritto da  Letto 217 volte
  Clicca per ascolare il testo Monticelli, mal di pareggio. Mercoledì si recupera con il Francavilla E sono dodici i nulla di fatto collezionati, a oggi, dal Monticelli. Si sperava che “dall’estero“ i baldi giovanotti del nocchiere Stallone sarebbero rientrati “in patria” con i tre punti. Si sono dovuti accontentare del solo onore delle armi. E’ arrivato, uno zero a zero che è vero che fa classifica e morale, ma è anche vero che lascia l’amaro in bocca per una mancata affermazione che per quello che si è visto in campo ci stava tutta. Ma il problema che assilla il tecnico ascolano è la mancanza di un uomo goal capace di finalizzare le manovre offensive dei biancazzurri. Stallone, a fine gara, si dichiara abbastanza soddisfatto “ E’ mancato quel pizzico di concretezza che ti fa vincere le partite e per quello che sono capace di fare e di dare i ragazzi. La loro prestazione è stata ancora una volta encomiabile e degna di lode “. Intanto, per i ragazzi si annuncia un tour de force che li vedrà impegnati in cinque partite da disputare in due settimane “…..troppe per una squadra giovane e con giocatori contati come la nostra - precisa il mister “. Si comincia mercoledì prossimo col recupero con il Francavilla che si giocherà a Grottammare. Vincere, significherebbe dare una svolta al campionato. Il che significa: scalare la classifica e portarsi in zona salvezza. (Giuseppe Capasso)  
Monticelli, mal di pareggio. Mercoledì si recupera con il Francavilla

E sono dodici i nulla di fatto collezionati, a oggi, dal Monticelli. Si sperava che “dall’estero“ i baldi giovanotti del nocchiere Stallone sarebbero rientrati “in patria” con i tre punti. Si sono dovuti accontentare del solo onore delle armi. E’ arrivato, uno zero a zero che è vero che fa classifica e morale, ma è anche vero che lascia l’amaro in bocca per una mancata affermazione che per quello che si è visto in campo ci stava tutta. Ma il problema che assilla il tecnico ascolano è la mancanza di un uomo goal capace di finalizzare le manovre offensive dei biancazzurri. Stallone, a fine gara, si dichiara abbastanza soddisfatto “ E’ mancato quel pizzico di concretezza che ti fa vincere le partite e per quello che sono capace di fare e di dare i ragazzi. La loro prestazione è stata ancora una volta encomiabile e degna di lode “. Intanto, per i ragazzi si annuncia un tour de force che li vedrà impegnati in cinque partite da disputare in due settimane “…..troppe per una squadra giovane e con giocatori contati come la nostra - precisa il mister “. Si comincia mercoledì prossimo col recupero con il Francavilla che si giocherà a Grottammare. Vincere, significherebbe dare una svolta al campionato. Il che significa: scalare la classifica e portarsi in zona salvezza.

(Giuseppe Capasso)

 


atalanta football camp 2018

radioc1 on air

Notizie da RadioC1

Camerino- Riaperta la viabilità in via Roma. A breve torneranno fruibili anche via Parisani e piazza San Venanzio

Camerino- Riaperta la viabilità in via Roma. A breve torneranno fruibili anche via Parisani e piazza San Venanzio
Torna ad essere fruibile via Roma;le messe in sicurezza sugli edifici incombenti su entrambi i lati della via, hanno permesso  di ripristinare…

acquista spazio

RADIOC1INBLU

Indirizzo: P.za Cavour, 8 - 62032 Camerino (Mc)
Telefono: +39.0737.633180
Cellulare: +39.335.5367709
E-mail: info@radioc1inblu.it
E-mail: sport@radioc1inblu.it

Ascolta RadioC1 On Air

Clicca per ascolare il testo