Folgore Castelraimondo, al via la stagione dei giovani

Martedì, 12 Settembre 2017 15:26 Scritto da  Letto 727 volte
  Clicca per ascolare il testo Folgore Castelraimondo, al via la stagione dei giovani È iniziata sotto la pioggia battente la stagione sportiva del settore giovanile della Folgore Castelraimondo. Da lunedì 11 settembre sono tornati in campo anche i Piccoli Amici, i Primi Calci, i Pulcini e gli Esordienti. Contestualmente è iniziato il lavoro specifico per i portieri, seguiti da Gianluca Gubinelli, tecnico abilitato FIGC, e Fabrizio Gagliardi. La stagione sportiva 2017-2018 è stata inaugurata domenica 10 con la Santa Messa celebrata al campo sportivo da padre Giampiero. Una mattinata significativa, allinsegna dellamicizia e della solidarietà. Erano presenti il sindaco, Renzo Marinelli, il vicesindaco, Esperia Gregori, e lassessore allo sport, Elisabetta Torregiani. Sono arrivati a Castelraimondo, a ritrovare gli amici della Folgore, alcuni membri del Telefono Azzurro di Padova, che avevano ospitato nel giugno scorso il torneo “Un Calcio alle Macerie” per raccogliere fondi per il Lanciano Forum. È stata questa la volta per la Folgore di ricambiare lospitalità ricevuta e nelloccasione mostrare agli amici padovani il territorio dellentroterra, ferito ma pur sempre bellissimo. “Quella di domenica è stata una mattinata profondamente significativa – ha affermato il presidente della Folgore Castelraimondo, Donatella Antognozzi – devo ringraziare innanzitutto gli amici del Telefono Azzurro di Padova, che non solo sono venuti a trovarci ma inaspettatamente ci hanno regalato del materiale tecnico esclusivamente per il settore giovanile. Un gesto che sicuramente ci ha sorpresi e ci ha emozionati. Il mio ringraziamento a fronte dellinizio di questa stagione va allamministrazione comunale, che ci ospita in queste strutture e ci supporta sempre, non solo finanziariamente, ma in tutte le nostre iniziative e volontà di intenti. E poi, non da ultimi, tutti i dirigenti, i tecnici, i collaboratori e soprattutto tutti i nostri ragazzi, che sono i veri protagonisti di questa giornata e della nostra attività. È un gruppo fantastico, e senza ognuno di loro ed il loro supporto non vivrei questa grande responsabilità nello stesso modo”.
Folgore Castelraimondo, al via la stagione dei giovani

È iniziata sotto la pioggia battente la stagione sportiva del settore giovanile della Folgore Castelraimondo. Da lunedì 11 settembre sono tornati in campo anche i Piccoli Amici, i Primi Calci, i Pulcini e gli Esordienti. Contestualmente è iniziato il lavoro specifico per i portieri, seguiti da Gianluca Gubinelli, tecnico abilitato FIGC, e Fabrizio Gagliardi.

La stagione sportiva 2017-2018 è stata inaugurata domenica 10 con la Santa Messa celebrata al campo sportivo da padre Giampiero. Una mattinata significativa, all'insegna dell'amicizia e della solidarietà. Erano presenti il sindaco, Renzo Marinelli, il vicesindaco, Esperia Gregori, e l'assessore allo sport, Elisabetta Torregiani. Sono arrivati a Castelraimondo, a ritrovare gli amici della Folgore, alcuni membri del Telefono Azzurro di Padova, che avevano ospitato nel giugno scorso il torneo “Un Calcio alle Macerie” per raccogliere fondi per il Lanciano Forum. È stata questa la volta per la Folgore di ricambiare l'ospitalità ricevuta e nell'occasione mostrare agli amici padovani il territorio dell'entroterra, ferito ma pur sempre bellissimo.

“Quella di domenica è stata una mattinata profondamente significativa – ha affermato il presidente della Folgore Castelraimondo, Donatella Antognozzi – devo ringraziare innanzitutto gli amici del Telefono Azzurro di Padova, che non solo sono venuti a trovarci ma inaspettatamente ci hanno regalato del materiale tecnico esclusivamente per il settore giovanile. Un gesto che sicuramente ci ha sorpresi e ci ha emozionati. Il mio ringraziamento a fronte dell'inizio di questa stagione va all'amministrazione comunale, che ci ospita in queste strutture e ci supporta sempre, non solo finanziariamente, ma in tutte le nostre iniziative e volontà di intenti. E poi, non da ultimi, tutti i dirigenti, i tecnici, i collaboratori e soprattutto tutti i nostri ragazzi, che sono i veri protagonisti di questa giornata e della nostra attività. È un gruppo fantastico, e senza ognuno di loro ed il loro supporto non vivrei questa grande responsabilità nello stesso modo”.


radioc1 on air

Notizie da RadioC1

Due incidenti in superstrada, 5 bambini coinvolti

Due incidenti in superstrada, 5 bambini coinvolti
Una domenica funestata da incidenti stradali sulle strade del maceratese. Il più grave sulla superstrada 77 Valdichienti nel territorio di Serrapetrona, in…

acquista spazio

RADIOC1INBLU

Indirizzo: P.za Cavour, 8 - 62032 Camerino (Mc)
Telefono: +39.0737.633180
Cellulare: +39.335.5367709
E-mail: info@radioc1inblu.it
E-mail: sport@radioc1inblu.it

Ascolta RadioC1 On Air

Clicca per ascolare il testo