"Lo spirito non muore mai", il messaggio di don Dino al Memorial Tassi a Comunanza

Lunedì, 11 Settembre 2017 14:19 Scritto da  Letto 1526 volte
  Clicca per ascolare il testo "Lo spirito non muore mai", il messaggio di don Dino al Memorial Tassi a Comunanza Ritrovarsi, nel ricordo di un caro amico venuto a mancare all’affetto dei suoi cari sei anni fa. Presenti in tribuna la moglie Lorella, i figli Luca e Giorgia nonché gli amici di tanti momenti felici. Cerimoniale rievocativo del parroco di Comunanza don Straccia che con le sue parole ha ricordato Graziano persona da nobili doti umane e per il suo senso di amicizia. A fine cerimonia commemorativa è stato affisso alla parete interna, della tribuna un quadro raffigurante l’effigia di Graziano e a seguire la messa al campo. L’omelia del parroco ha lasciato il segno nell’animo dei fedeli che hanno potuto captare il significato ovvero l’essenza vera dei momenti che i popoli stanno attraversando. Significativo uno dei passaggi: “Lo spirito non muore mai “. Come a dire: l’amico Graziano rimarrà nei cuori dei comunanzesi a perenne ricordo. Al momento del commiato, abbiamo avvicinato il prelato al quale abbiamo posto un quesito. Reverendo, il calcio e i giovani d’oggi “ Il calcio può dare quello che la famiglia di oggi non può: l’aggregazione - ci dice don Straccia nostro interlocutore -. Lo sport, nella sua essenza, può essere l’unica alternativa a una società, quale quella di oggi, dove non ci sono più regole che educhino, i giovani, al sacrificio e alla rinuncia. Elementi fondamentali per formare la persona e la sua validità di futuro uomo. Per loro tutto è dovuto. Ma lo sport insegna: senza dare non puoi avere “. Sono le parole pronunciate da chi del calcio ha fatto parte, anche praticandolo, prima di indossare l’abito talare. L’evento sportivo Il Memorial è finito con un mini torneo che ha visto esibirsi tre squadre di campionati minori: Comuanza58 Seconda categoria, Croce di Casale Terza categoria e Montemonaco Amatori calcio, Finale Comunanza - Croce di Casale (3-1). Gare giocate a un sol tempo di 45’. Il trofeo “Coppa Challenge” è stata vinta dal Comunanza58. Detentrice Croce di Casale. (Giuseppe Capasso)
"Lo spirito non muore mai", il messaggio di don Dino al Memorial Tassi a Comunanza

Ritrovarsi, nel ricordo di un caro amico venuto a mancare all’affetto dei suoi cari sei anni fa. Presenti in tribuna la moglie Lorella, i figli Luca e Giorgia nonché gli amici di tanti momenti felici. Cerimoniale rievocativo del parroco di Comunanza don Straccia che con le sue parole ha ricordato Graziano persona da nobili doti umane e per il suo senso di amicizia. A fine cerimonia commemorativa è stato affisso alla parete interna, della tribuna un quadro raffigurante l’effigia di Graziano e a seguire la messa al campo. L’omelia del parroco ha lasciato il segno nell’animo dei fedeli che hanno potuto captare il significato ovvero l’essenza vera dei momenti che i popoli stanno attraversando. Significativo uno dei passaggi: “Lo spirito non muore mai “. Come a dire: l’amico Graziano rimarrà nei cuori dei comunanzesi a perenne ricordo.

Al momento del commiato, abbiamo avvicinato il prelato al quale abbiamo posto un quesito.

Reverendo, il calcio e i giovani d’oggi “ Il calcio può dare quello che la famiglia di oggi non può: l’aggregazione - ci dice don Straccia nostro interlocutore -. Lo sport, nella sua essenza, può essere l’unica alternativa a una società, quale quella di oggi, dove non ci sono più regole che educhino, i giovani, al sacrificio e alla rinuncia. Elementi fondamentali per formare la persona e la sua validità di futuro uomo. Per loro tutto è dovuto. Ma lo sport insegna: senza dare non puoi avere “. Sono le parole pronunciate da chi del calcio ha fatto parte, anche praticandolo, prima di indossare l’abito talare.

L’evento sportivo Il Memorial è finito con un mini torneo che ha visto esibirsi tre squadre di campionati minori: Comuanza58 Seconda categoria, Croce di Casale Terza categoria e Montemonaco Amatori calcio, Finale Comunanza - Croce di Casale (3-1). Gare giocate a un sol tempo di 45’. Il trofeo “Coppa Challenge” è stata vinta dal Comunanza58. Detentrice Croce di Casale.

(Giuseppe Capasso)


radioc1 on air

Notizie da RadioC1

Due incidenti in superstrada, 5 bambini coinvolti

Due incidenti in superstrada, 5 bambini coinvolti
Una domenica funestata da incidenti stradali sulle strade del maceratese. Il più grave sulla superstrada 77 Valdichienti nel territorio di Serrapetrona, in…

acquista spazio

RADIOC1INBLU

Indirizzo: P.za Cavour, 8 - 62032 Camerino (Mc)
Telefono: +39.0737.633180
Cellulare: +39.335.5367709
E-mail: info@radioc1inblu.it
E-mail: sport@radioc1inblu.it

Ascolta RadioC1 On Air

Clicca per ascolare il testo