Sarnano, a Macerata per tentare la fuga

Venerdì, 17 Febbraio 2017 15:08 Scritto da  Letto 1375 volte
  Clicca per ascolare il testo Sarnano, a Macerata per tentare la fuga Sarnano sugli scudi, riscatto Esanatoglia, stecca lUrbis Salvia. Questo in sintesi quanto offerto dalla quarta giornata di ritorno nel girone F di Seconda Categoria. La formazione di Claudio Eleuteri, ora capolista solitaria, non fa sconti al Morrovalle, superato in rimonta grazie alle marcature di tamburi e Massucci. Al Sarnano risponde presente lEsanatoglia, che riscatta la sconfitta subita nello scontro diretto del Tombolini battendo il Cska Corridonia e raggiungendo al secondo posto lUrbis Salvia. E proprio la formazione urbisalviense a trovare, forse a sorpresa, disco rosso nel match di Montecassiano, che i padroni di casa riescono ad aggiudicarsi compiendo un autentico salto triplo in classifica. La sconfitta subita provoca un vero e proprio terremoto in casa Urbis Salvia. A farne le spese il tecnico Matteo Siroti sollevato, dopo due stagione, dalla guida tecnica della squadra. Nella quinta di ritorno viaggiano due delle tre battistrada. La capolista Sarnano gioca nella tana della Robur, formazione impegnata nella lotta per non retrocedre, mentre lEsanatoglia viaggia alla volta di Trodica per fronteggiare unArie desiderosa di rietrare nel giro che conta. Impegno casalingo, invece, per lUrbis Salvia che riceve una Belfortese con la forte voglia di riscatto dopo la cinquina subita per mano della Fabiani Matelica. La formazione di Marco Rustichelli, quarta in graduatoria, affronta tra le mura amiche il Real Tolentino in quello che è lo scontro diretto di giornata in chiave play off. La vittoria ottenuta dalla Folgore Castelraimondo sul terreno del fanalino di coda Sefrense rilancia la compagine di Valentino Amore verso le zone dellalta classifica, anche se servono conferme per Sparvoli e soci a partire dal confronto interno contro il Morrovalle. Detto della Sefrense che cerca disperatamente punti in casa del Cska Corridonia, sembra non riuscire a rialzarsi la Settempeda, sconfitta in quel di Tolentino dal Real. Il team di Emanuele Ruggeri torna al Soverchia per ricevere il Montecassiano, fresco giustiziere, come detto, dellUrbis Salvia. Per Mulinari e compagni, un punto da recuperare sulla salvezza diretta, non sarà sicuramente facile venire a capo di una matassa sempre più intricata.  
Sarnano, a Macerata per tentare la fuga

Sarnano sugli scudi, riscatto Esanatoglia, stecca l'Urbis Salvia. Questo in sintesi quanto offerto dalla quarta giornata di ritorno nel girone F di Seconda Categoria. La formazione di Claudio Eleuteri, ora capolista solitaria, non fa sconti al Morrovalle, superato in rimonta grazie alle marcature di tamburi e Massucci. Al Sarnano risponde presente l'Esanatoglia, che riscatta la sconfitta subita nello scontro diretto del "Tombolini" battendo il Cska Corridonia e raggiungendo al secondo posto l'Urbis Salvia. E' proprio la formazione urbisalviense a trovare, forse a sorpresa, disco rosso nel match di Montecassiano, che i padroni di casa riescono ad aggiudicarsi compiendo un autentico salto triplo in classifica. La sconfitta subita provoca un vero e proprio terremoto in casa Urbis Salvia. A farne le spese il tecnico Matteo Siroti sollevato, dopo due stagione, dalla guida tecnica della squadra. Nella quinta di ritorno viaggiano due delle tre battistrada. La capolista Sarnano gioca nella tana della Robur, formazione impegnata nella lotta per non retrocedre, mentre l'Esanatoglia viaggia alla volta di Trodica per fronteggiare un'Arie desiderosa di rietrare nel giro che conta. Impegno casalingo, invece, per l'Urbis Salvia che riceve una Belfortese con la forte voglia di riscatto dopo la cinquina subita per mano della Fabiani Matelica. La formazione di Marco Rustichelli, quarta in graduatoria, affronta tra le mura amiche il Real Tolentino in quello che è lo scontro diretto di giornata in chiave play off. La vittoria ottenuta dalla Folgore Castelraimondo sul terreno del fanalino di coda Sefrense rilancia la compagine di Valentino Amore verso le zone dell'alta classifica, anche se servono conferme per Sparvoli e soci a partire dal confronto interno contro il Morrovalle. Detto della Sefrense che cerca disperatamente punti in casa del Cska Corridonia, sembra non riuscire a rialzarsi la Settempeda, sconfitta in quel di Tolentino dal Real. Il team di Emanuele Ruggeri torna al Soverchia per ricevere il Montecassiano, fresco giustiziere, come detto, dell'Urbis Salvia. Per Mulinari e compagni, un punto da recuperare sulla salvezza diretta, non sarà sicuramente facile venire a capo di una matassa sempre più intricata.  


atalanta football camp 2018

radioc1 on air

Notizie da RadioC1

Valentiniana. Pubblicata il 14 maggio l'ordinanza che dà certezza sul finanziamento del Rotary Palace.

Valentiniana. Pubblicata il 14 maggio l'ordinanza che dà certezza sul finanziamento del Rotary Palace.
Dedicata a fare chiarezza sulla Biblioteca Valentiniana, la conferenza stampa che il sindaco di Camerino Gianluca Pasqui ha convocato nella sede comunale…

acquista spazio

RADIOC1INBLU

Indirizzo: P.za Cavour, 8 - 62032 Camerino (Mc)
Telefono: +39.0737.633180
Cellulare: +39.335.5367709
E-mail: info@radioc1inblu.it
E-mail: sport@radioc1inblu.it

Ascolta RadioC1 On Air

Clicca per ascolare il testo